Organigramma

È in carica il commissario straordinario Avv. Marco di Andrea nominato dal presidente della Regione Lazio il 3 febbraio 2011

Avv. Marco Di Andrea

Nato a Roma il 31 maggio 1963 è iscritto all’Albo degli Avvocati di Roma e dall’anno 2009 all’Albo Speciale degli Avvocati Cassazionisti.
È altresì iscritto dall’anno 1992 all’Ordine dei Giornalisti Pubblicisti del Lazio.

Conseguita la maturità scientifica, si laurea in Giurisprudenza presso l’Università “La Sapienza” di Roma, discutendo una tesi in materia di diritto penale commerciale con Relatore il Prof. Avv. Franco Coppi.

Dopo aver frequentato con profitto la Scuola Ufficiali di Fanteria e Cavalleria, svolge la professione forense in Roma e Provincia e a seguito della pubblicazione di oltre trecento articoli di stampa su temi giuridici ed economici, dall’anno 1992 è altresì iscritto all’Ordine dei Giornalisti Pubblicisti del Lazio.
Dopo uno stage informatico-giuridico presso il Gruppo Ancifap, sempre nell’anno 1992 è ammesso a partecipare ai corsi indetti dal prestigioso Istituto Regionale degli Studi Giuridici del Lazio “Arturo Carlo Jemolo”, nonché agli stage di formazione giuridica dell’Università Tor Vergata di Roma. Negli anni 2000-2001, l’Avv. Marco Di Andrea è ammesso a partecipare, insieme ad altri quindici professionisti, tra avvocati e magistrati italiani, nell’ambito di scambi culturali internazionali Italia-Cina, promossi dall’Università Tor Vergata di Roma, al Chinese Law Study Program presso la China University of Political Science ad Law di Pechino, conseguendo il relativo diploma e successivamente sarà membro del CdA IEPA (European Institute for Asian Countries). L’esperienza professionale e la capacità di valutare le strategie risolutive delle problematiche trattate sono arricchite anche dall’impegno profuso negli enti territoriali e nelle pubbliche istituzioni. Dal 1994 fino ad oggi è Consigliere comunale e Presidente di Commissioni speciali consiliari.
Già consigliere giuridico e procuratore della Regione Lazio dall’anno 2003 ha patrocinato l’ente in importanti processi in materia sanitaria, nonché procuratore e membro del Collegio dei Revisori dei Conti di enti regionali quali l’I.R.Vi.T. Istituto Regionale per le Ville Tuscolane, di cui oggi ha la rappresentanza in qualità di Commissario regionale straordinario con decreto del Presidente della Regione Lazio del 03 febbraio 2011. È stato altresì nominato componente della Commissione Regionale Collaudi del Lazio per i collaudi nel settore dei trasporti pubblici (Cotral, Atac, etc.).

DICHIARAZIONE PER LA PUBBLICITÁ DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE
Legge 5 luglio 1982, n. 441 – D.lgs. 14 marzo 2013, n. 33

VISUALIZZA IL MODELLO UNICO 2014