GIUGNO 2014: LA RINASCITA DI UN GIARDINO ALL’ITALIANA: VILLA FALCONIERI

18 Giugno 2014

Il sopralluogo datato 18 Giugno 2014 effettuato dall’Ente, aveva rivelato una situazione di vero e proprio abbandono protratto nel tempo del giardino all’Italiana adiacente i locali della Villa Falconieri.

Stante l’entità della situazione, l’Ente ha potuto ritenere che non fosse mai stato attuato il piano obbligatorio di manutenzione. La disamina ha rivelato infatti l’ occultamento del disegno decorativo originario del giardino, la compromissione dei camminamenti causa erbe infestanti di altezze significative in un’area complessiva di circa 9000 mq. L’arrivo imminente della stagione estiva, e la minaccia di ulteriore crescita, ha reso necessaria un’ azione ancora più imminente ad inizio Luglio, promossa dall’ I.R.Vi.T. di sfalcio e diserbo.

PRIMA DELL’INTERVENTO

DOPO

L’intervento, di natura urgente e provvisoria, ha riportato alla vista la bellezza che può essere restituita nel prossimo futuro. Tuttavia è necessario che tale cura trovi seguito nella programmazione dell’Ente concessionario pena il riproporsi di situazioni simili.
L’I.R.Vi.T, riconfermato soggetto pubblico nel 2011 e rifinanziato a partire dell’anno 2014, in considerazione della situazione di degrado che caratterizza in primo luogo i parchi e i giardini delle Ville, ha avviato una serie di progetti volti alla valorizzazione e alla salvaguardia di questo importante patrimonio storico.