Comunicato stampa del 27.9.2019

Il Commissario Straordinario dell’Istituto Regionale delle Ville Tuscolane, dottor Francesco Paolo Posa, ha incontrato nei giorni scorsi, presso la biblioteca comunale di Frascati, il dottor Giuseppe de Righi, presidente del Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani, ed il dottor Giacomo Tortorici, direttore del Consorzio per il Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani, per effettuare un’analisi congiunta della situazione culturale del territorio tuscolano e per verificare la possibilità di avviare nuove forme di collaborazione ideativa e gestionale volte alla pianificazione di programmi culturali da realizzarsi nelle dimore storiche e nei comuni del consorzio.

Durante la riunione si è manifestata la comune volontà di trovare risorse e scegliere tematiche per la realizzazione di una serie continua di iniziative, fra le quali: fiere librarie, incontri letterari, mostre d’arte e festival tematici, che possano favorire la diffusione della lettura e che riescano a coinvolgere non soltanto i cittadini della comunità castellana ma in generale un più vasto pubblico nazionale.

 Per l’IRVIT, il signor Claudio de Bernardino ha illustrato l’opportunità di inserire nel sistema SBCR una dotazione di oltre 15000 schede informatiche riguardanti la storia delle ville tuscolane, con la possibilità, subito recepita dai rappresentati del sistema, di metterle a disposizione degli utenti delle biblioteche dei Castelli Romani.

 Il dottor Posa ed il dottor De Righi, al termine dell’incontro, hanno manifestato la volontà di estendere la prossima riunione ai commissari e ai presidenti degli altri enti sovracomunali, per creare una piattaforma comune per la promozione e la valorizzazione del patrimonio culturale ed ambientale dei Castelli Romani.